domenica 28 novembre 2010

A perdifiato

Come vanno le registrazioni di Le voilà le velò? Praticamente finite, grazie. Da dove sbuca l'accento sulla o? Boh, è una italianizzazione un po' scema che potrebbe avere un senso logico. Quel che non ha senso logico è la roba che sta riposando negli hard disk del Dunastudio (new, improved) in attesa di essere mixata. Cioè, nell'ottica del "dài, giochiamo a fare i grandi artisti che creano in studio" abbiamo registrato di tutto, di più: batterie alla cieca, bassi alla sorda, contrabbassi seri, battimani un po' meno seri, coretti "buona la prima", un bastone sonoro giocattolo che appena-l'ho-visto-me-ne sono-innamorato, una tromba vocale e, dulcis in fundo, una tromba reale data in pasto a Marlo così, tanto per vedere l'effetto che fa. Beh, ha fatto un effetto allucinante. E adesso si tratta di mixare. Auguri.

2 commenti:

  1. Ecco che oltre alla cifosi gli spuntano pure le emorroidi! Azz!

    RispondiElimina
  2. Auguri a voi. Noi si attende trepidanti.

    RispondiElimina